Logo

Giulio Cesare

adattamento e regia Alberto Oliva
dal “Giulio Cesare” di William Shakespeare
con Mino Manni, Alessandro Castellucci, Angelo Colombo, Simone Severgnini
scene e costumi Lucia Giorgio
luci Alessandro Tinelli
produzione Teatro de Gli Incamminati

Bruto, Antonio e Cassio, rispettivamente figlio naturale, erede politico e potenziale rivale di Cesare frequentano la scena politica romana e ne difendono almeno a parole il regime democratico. Ma l’affermazione del Cesarismo sembra inevitabile: l’unico vincitore alla fine sarà proprio la vittima, Giulio Cesare, che si imporrà come spettro, carnefice dei suoi carnefici, che si uccideranno con la stessa spada con cui l’hanno trafitto.

Contatti
T. 02 45470742 | [email protected] | www.incamminati.it

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.