Logo

Mash

di Annamaria Ajmone e Marcela Santander Corvalàn
disegno luci Giulia Pastore​
produzione Cab 008, Fabrik Cassiopée
coproduzione Le Quartz, Scène national de Brest (FR), Danae Festival - Milano (IT)
con il sostegno di Residenza NaoCrea - Ariella Vidach-AiEP - Milano (IT), MosaicoDanza/Interplay Festival e la Fondazione Piemonte dal Vivo - Torino (IT)

Spettacolo di danza

Mash, mischiarsi, è una riflessione sui processi di conoscenza tra le persone. Dove l'incontro non è solo scambio, ma relazione. Per fare questo abbiamo sviluppato un sistema, che si basa sulla produzione estemporanea del movimento e su uno sguardo che registra, modifica e riproduce il movimento osservato. Inclusione, chiarezza, abbandono, sono i termini individuati per sviluppare una danza comune. Fondamentale il ruolo della memoria, una memoria attiva, relazionale e fisica che si trasforma attraverso il continuo scambio.


Contatti
T. 02 39820636 | [email protected] | www.annamariaajmone.com

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.