Logo

Oscar, non avrai il mio ritratto

drammaturgia Greta Cappelletti
regia Aldo Cassano
con Natascia Curci
sound design Antonio Spitaleri
scenografia Valentina Tescari
disegno luci Giuseppe Sordi
costumi Lucia Lapolla
organizzazione Vanessa Radrizzani
produzione Animanera

Oscar Wilde è sotto accusa. Perché la donna non può essere genio?
L’anima di Sybil Vane, intrappolata nel dilaniante dilemma tra arte e vita, si scontra con il destino che l’autore le ha riservato e che lei rifiuta. Il clima oscuro del patto col diavolo riemerge sotto lo sguardo di un personaggio femminile che compie la propria epica post mortem, tra i meandri ignoti di una non-protagonista.


Contatti
T. 347 1406867 | [email protected] | www.animanera.net

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.