Logo

Queen LeaR

uno spettacolo Nina's Drag Queens
testo Claire Dowie da William Shakespeare
musiche originali Enrico Melozzi
ideazione Francesco Micheli
traduzione Michele Panella, Lorenzo Piccolo
interpreti e regia Alessio Calciolari, Gianluca Di Lauro, Sax Nicosia, Lorenzo Piccolo, Ulisse Romanò
scene Erika Natati
costumi Rosa Mariotti
luci Andrea Violato
assistente alla regia Camilla Brison
assistente alle scene Giulia Bruschi
assistente ai costumi Leonardo Locchi
incisioni musicali Orchestra Notturna Clandestina
fonico di palco Alessandro Baldo
preparatore vocale Elena Arcuri
Coproduzione Teatro Carcano Milano, Aparte Società Cooperativa, Teatro Metastasio di Prato

Queen LeaR è una tragicommedia musicale ispirata a Re Lear di Shakespeare. Una famiglia come tante si trova a seguire il declino della matriarca Lea, volitiva proprietaria di un negozietto di quartiere. È una storia del nostro tempo: i castelli sono monolocali, le brughiere ospizi, la pazzia è demenza senile, le guerre si combattono a colpi di citazioni pop. Nel solco della tradizione shakespeariana, è uno spettacolo popolare e alto al tempo stesso, che contamina i generi nel più puro stile Nina's Drag Queens. La maschera eclettica ed eccessiva della drag queen, caratteristica della compagnia, è la chiave perfetta per una declinazione contemporanea del fool shakespeariano.

Contatti
T. 02 5513211 - 335 5652037 | [email protected] | www.teatrocarcano.com
T. 02 93780194 - 3402875989 | [email protected] | www.ninasdragqueens.org
T. 02 93780194 - 3402875989 | [email protected] | www.aparte.it 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.