Logo

Salomè

da Oscar Wilde e Giovanni Testori
elaborazione drammaturgica Alberto Oliva e Mino Manni
regia Alberto Oliva
con Mino Manni, Valentina Violo, Giovanna Rossi, Francesco Meola
voce fuori campo Franco Branciaroli (nel ruolo del profeta Jokanaan)
costumi Marco Ferrara
disegno Luci Alessandro Tinelli
musiche originali Gabriele Cosmi
assistente alla regia Serena Lietti
produzione Teatro de Gli Incamminati

Il gioco dei potenti nel tempo della danza. Il mondo perde qualcosa ogni volta che un potente si concede l’ebbrezza dell’irrazionale. Che cosa siamo disposti a perdere per un momento di piacere? Una testa rotola per lo sfogo lussurioso di un re, che gioca d’azzardo e firma un assegno in bianco alla sua giovane figliastra, per guardarla. Il trionfo dei sensi in uno spettacolo che unisce linguaggi diversi a sostegno delle parole di Wilde, con alcuni frammenti poetici di Giovanni Testori a dare voce alle apocalittiche profezie del profeta Jokanaan.

Contatti
02 45470742 | [email protected] | www.incamminati.it



 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.